Tornerò quella di prima?

  • Coronavirus, Emdr, Salute
  • Spazi di Psicologia EMDR

Ad un anno di distanza tornerò quella di prima?

Il periodo legato alla pandemia ha alimentato le ansie e le preoccupazioni e ci ha portato a vivere situazioni in cui stentiamo a riconoscerci e a ritrovarci.

L‘ansia e la paura di ammalarci per il Coronavirus, l’isolamento sociale e la fobia da contagio sono tutti aspetti che non immaginavamo di sperimentare nella nostra vita. Ciascuno di noi, a suo modo, ha vissuto tali malesseri in forme ed intensità diverse. Nessuno escluso!

Visto che lo stato di emergenza sanitaria non sembrerebbe concludersi a breve è opportuno mettere in atto delle modalità di gestione dell’ansia, attivando quelle funzioni di controllo che sono nel nostro raggio di azione.

Accettare l’ansia anziché combatterla permette di attivare e sviluppare la nostra parte creativa.

Occorre prendere consapevolezza di sé e delle proprie risorse e utilizzare gli strumenti che ci permettono di stare bene e di ritrovare un equilibrio tra le cose che possiamo controllare e modificare e quelle su cui non abbiamo controllo.

La sfida della crisi che stiamo vivendo ci porta ad operare un cambiamento dentro di noi, accogliendo le ansie e modificando i comportamenti disfunzionali per acquisirne di nuovi che si integrino in maniera dinamica nella nostra persona e nel nostro contesto di riferimento.


Spazi di Psicologia EMDR
Studio di Psicologia EMDR a Torino e Cuneo

P.I. 09604160011
© 2021. «powered by Psicologi Italia». È severamente vietata la riproduzione, anche parziale, delle pagine e dei contenuti di questo sito.
www.psicologi-italia.it